cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Trovata morta con un sacchetto in testa a Empoli, sentito il fidanzato

11 gennaio 2016 | 10.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto di repertorio (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Una donna è stata trovata morta stamani in un appartamento a Ponzano, nel comune di Empoli. Il macabro ritrovamento è avvenuto intorno alle 7.40 in via Pasteur. La vittima è una cittadina polacca di 45 anni. Sembra che il cadavere avesse un sacchetto in testa.

Sono in corso una serie di interrogatori nella caserma di Empoli per chiarire la vicenda. Tra gli ascoltati anche il fidanzato italiano della donna e alcuni testimoni. Si cerca di capire se si è trattato di suicidio o omicidio. Sembra che sul corpo della donna non ci siano segni di violenza.

La donna è stata trovata morta sul suo letto dal compagno, che poi ha chiamato i carabinieri. Secondo prime informazioni il sacchetto di plastica sulla testa avrebbe causato l'asfissia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza