cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 05:21
Temi caldi

Enel: nel 2013 utile netto a 3,119 mld (+10,3%), ebit +46,1%

12 marzo 2014 | 08.36
LETTURA: 3 minuti

Enel ha chiuso il 2013 con un utile netto ordinario pari a 3,119 miliardi di euro, in rialzo del 10,3% rispetto ai 2,828 mld del 2012. Il risultato netto del gruppo ammonta a 3,235 mld di euro rispetto ai 238 mln di euro del 2012: il significativo incremento e' sostanzialmente dovuto alla plusvalenza connessa alla cessione di Arctic Russia, agli effetti derivanti dalle svalutazioni sugli avviamenti rilevate nei due esercizi a confronto, alla rettifica effettuata in fase di prima applicazione del nuovo IAS 19 (pari a 627 mln di euro al netto degli effetti fiscali e delle quote di interessenza dei soci minoritari) e al miglioramento della gestione finanziaria. Lo rende noto l'Enel dopo che ieri il Cda del gruppo, presieduto da Paolo Andrea Colombo, ha approvato i risultati dell'esercizio 2013.

I ricavi di Enel nel 2013 ammontano a 80,535 mld di euro, in calo del 5,2% rispetto ai 84,949 mld del 2012 mentre l'ebitda si attesta a 17,011 mld di euro (+7,6%). L'ebit e' pari a 9,944 mld di euro, in crescita del 46,1% del 2012, tenuto conto di minori ammortamenti e perdite di valore per 1.936 milioni di euro, nonché della rettifica effettuata in fase di prima applicazione del nuovo principio contabile IAS 19.

L'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2013 si attesta a 39,862 mld di euro, in calo del 7,2% rispetto ai 42,948 mld registrati nello stesso periodo del 2012. I flussi di cassa generati dalla gestione operativa e dalle operazioni straordinarie finalizzate nel 2013, tra cui le cessioni di alcuni asset non strategici, sono stati parzialmente assorbiti dagli investimenti effettuati nel periodo e dal pagamento dei dividendi, degli interessi e delle imposte sui redditi. Al 31 dicembre 2013 il rapporto debt to equity si attesta a 0,75 a fronte di 0,82 di fine 2012 mentre il rapporto tra indebitamento finanziario netto e ebitda e' pari a 2,3 (2,7 al 31 dicembre 2012).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza