cerca CERCA
Mercoledì 08 Febbraio 2023
Aggiornato: 15:35
Temi caldi

Enel premiata ai 'Ceo for life lundbeck awards'

10 ottobre 2022 | 17.48
LETTURA: 2 minuti

Per il suo impegno a favore del benessere psicofisico dei lavoratori e la capacità di progettare politiche di welfare

alternate text
La premiazione

Enel è stata premiata oggi a Roma, nella sede della Luiss, ai 'CeoforLife Lundbeck Awards 2022' per il suo impegno a favore del benessere psicofisico dei lavoratori e la capacità di progettare politiche di welfare che mettano al centro la salute delle persone a 360 gradi. Il premio, consegnato alla responsabile people e organization di Enel Italia Francesca Valente, nella giornata mondiale della salute mentale, è stato conferito al Gruppo per il servizio di supporto e sostegno psicologico che Enel ha messo a disposizione durante la pandemia dei propri dipendenti, dando così l’opportunità a coloro che ne sentissero il bisogno di essere ascoltati e ricevere sostegno da un team di psicologi con esperienza pluridecennale, in un momento di particolare difficoltà come quello del lockdown. Del servizio hanno usufruito oltre 1250 persone, che hanno potuto rivolgersi al team di professionisti in forma del tutto anonima e gratuitamente.

“Oggi le persone scelgono un lavoro sostenibile in organizzazioni sostenibili. Un impegno che per Enel si esprime attraverso la “cura” e l’ascolto attivo dei nostri colleghi, delle loro esigenze e bisogni per favorire un benessere a 360 gradi nella vita privata e familiare oltre che nel lavoro”, commenta Francesca Valente, responsabile people e organization di Enel Italia. “Siamo orgogliosi di questo riconoscimento che ci qualifica come azienda che da sempre mette al centro le persone, motore della nostra strategia di sviluppo”, continua. Il servizio è tutt’ora attivo ed è stato poi ulteriormente migliorato per supportare e sostenere le persone in qualsiasi momento di disagio psicologico, non più legato necessariamente alla pandemia, ma anche a situazioni personali e familiari.

Quello della promozione del benessere psicofisico sul posto di lavoro è un tema di particolare importanza sociale, anche alla luce dei dati diffusi dall’ultimo Rapporto Oms che segnala come attualmente il 15% degli adulti in età lavorativa presenti un disturbo mentale. Proprio per questo, Enel da sempre è impegnata a mettere a punto programmi di welfare e wellbeing innovativi finalizzati a promuovere il benessere della persona a ogni livello, fisico, psicologico, relazionale e organizzativo. 'CeoforLife Lundbeck Awards': la salute parte dal cervello, è un contest che si rivolge a tutte le aziende impegnate in progetti che tutelano e promuovono la salute mentale nei contesti lavorativi. Il contest è volto a concorrere al raggiungimento dell’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n°3 dell’Agenda 2030 dell’Onu: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza