cerca CERCA
Martedì 19 Gennaio 2021
Aggiornato: 20:04

Energia, accordo Elettricità Futura-Fire per efficienza e generazione distribuita

18 dicembre 2020 | 15.12
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Roma, 18 dic. (Adnkronos)

Elettricità Futura e Fire hanno firmato un accordo di collaborazione per la promozione dell’efficienza energetica e della generazione distribuita. La firma è avvenuta in occasione del webinar 'Politiche di supporto alla transizione energetica' organizzato dalle due associazioni.

Per Agostino Re Rebaudengo, presidente di Elettricità Futura, "la realizzazione entro il 2026 del Next Generation Eu richiede fin da subito un’attenta pianificazione di politiche di supporto e la selezione dei progetti green. L’accordo di oggi consolida l’impegno delle due associazioni nel riuscire a contribuire al raggiungimento del Green Deal e alla ripresa economica del nostro Paese".

"Serve certamente una rapida semplificazione del sistema autorizzativo per garantire lo sviluppo degli impianti rinnovabili e il mantenimento di quelli esistenti - aggiunge - Per quanto riguarda l’efficienza energetica il Superbonus rappresenta una prima proposta, auspichiamo efficace, in ambito residenziale che riteniamo debba avere un arco temporale di almeno 3 anni. Sarà inoltre necessario introdurre altre misure non in ultima la revisione e semplificazione delle regole sui Certificati Bianchi. Temi su cui sarà importante lavorare insieme a Fire".

"L'efficienza energetica e le fonti rinnovabili sono i motori della transizione in atto - spiega Cesare Boffa, presidente Fire - Per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione che la comunità internazionale si prefigge e che sono molto stringenti, occorrono, anche nel nostro Paese, efficaci azioni di promozione e sviluppo da parte degli attori più qualificati e credibili, possibilmente in sinergia tra di loro".

"L'accordo, che viene oggi rinnovato, tra Fire, che si occupa da sempre di efficienza energetica ed Elettricità Futura, che rappresenta e tutela le aziende che operano nel settore della energia elettrica in Italia, costituisce al riguardo uno strumento di particolare efficacia e sono certo che continuerà a generare risultati concreti e rilevanti", conclude Boffa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza