cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 09:26
Temi caldi

Energia: Galletti, su efficienza possiamo migliorare, condomini chiave di volta

03 aprile 2017 | 15.23
LETTURA: 3 minuti

alternate text

“Sull’efficienza energetica abbiamo ancora possibilità di migliorare. Con l’ecobonus per l’edilizia, ad esempio, stiamo di fatto operando una grande rivoluzione dell’efficienza dando al contempo un sostegno importante ad un settore chiave dell’economia. Gli incentivi per le eco-ristrutturazioni in cinque anni hanno messo in moto investimenti per 100 miliardi e creato oltre 200.000 nuovi posti di lavoro”. Così Gianluca Galletti, Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, nel suo intervento nell’ultimo numero di Elementi, house organ del gruppo Gestore dei Servizi Energetici, visibile sul sito www.gse.it.

Secondo Galletti "i condomini sono la chiave di volta dell’efficientamento energetico delle nostre città. Nella legge di stabilità abbiamo introdotto delle misure mirate per i condomini con aliquote più alte, graduate in base all'entità dei lavori e ai risultati raggiunti, fino al 75%, valide per interventi realizzati fino al 2021”. Quanto agli incentivi sulle rinnovabili, Galletti ha ricordato che “ci sono ancora ma sono tarati verso i settori che hanno più bisogno di sostegno. Abbiamo varato l’anno scorso incentivi del valore di 9 miliardi in 20 anni. Noi vogliamo un settore che, dove esistono le condizioni economiche cammini con le proprie gambe. E il solare, ad esempio, è in grado di farlo”.

Infine il tema del repowering. Dal rinnovo degli impianti, secondo il ministro, "può derivare certamente una maggiore efficienza produttiva. Senza dubbio esiste un nodo-autorizzazioni che oggi sono rilasciate a livello locale e fa sì che esistano previsioni differenti, tempi differenti, costi differenti della burocrazia, anzi delle 21 burocrazie regionali. Una situazione che era stata individuata come critica in occasione della riforma costituzionale che prevedeva, infatti, di ricondurre al governo nazionale queste autorizzazioni in ambito ambientale”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza