cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 12:12
Temi caldi

Energia: pronte ad interventi in efficienza 12,4% delle famiglie lombarde

17 marzo 2014 | 18.08
LETTURA: 2 minuti

Nonostante un'ampia fetta di famiglie lombarde dichiari di non volere metter mano alla propria abitazione (71,2%) e che non sia questo il momento giusto per fare investimenti in efficienza energetica (82,9%), da settembre dello scorso anno e per i prossimi sei mesi ben il 12,4% delle famiglie ha intenzione di voler effettuare interventi per migliorare le prestazione energetiche delle proprie abitazioni. Di queste, sei famiglie su dieci metteranno a disposizione fino a 5mila euro, mentre il 35% avrà un budget che oscilla tra i 5mila e i 10mila euro. Tra gli interventi maggiormente segnalati la sostituzione della caldaia e degli infissi.

Un numero importante che potrebbe aumentare ulteriormente se si considera che, a seguito di un check-up energetico della propria casa, ben il 41,2% valuterebbe con attenzione le proposte e l'idea di realizzarle e il 43,5% sarebbe invece molto interessato a conoscere le soluzioni suggerite. E' quanto emerge dall'osservatorio sull'efficienza energetica commissionato da Domotecnica nell'ambito della partecipazione a Mce, Mostra Convegno Expocomfort, in programma da domani a FieraMilano.

Tra i vantaggi riconosciuti all'efficienza energetica il 98,2% delle famiglie lombarde indica la riduzione degli sprechi, il 97,1% il risparmio in bolletta e il 92,4% lo farebbe per il bene delle generazioni future. Quanto al risparmio, le attese sono alte e in linea con l'andamento nazionale, dato che ben il 44,1% si aspetta un risparmio che oscilla tra il 20% e il 40% e il 12,9% oltre il 40%.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza