cerca CERCA
Mercoledì 08 Febbraio 2023
Aggiornato: 02:20
Temi caldi

Enti Locali: Boschi, governo convertira' legge nei tempi previsti

26 febbraio 2014 | 13.36
LETTURA: 2 minuti

"Il governo ha confermato in capigruppo la volontà di approvare il provvedimento nei termini stabiliti - e quindi entro il 28 febbraio - alla luce delle disposizioni contenute nel decreto che sono di primaria rilevanza". Lo ha detto il ministro per le Riforme e i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi in aula alla Camera, spiegando le ragioni che hanno indotto il governo a ritirare il coseideto decreto Salva Roma.

Nel decreto in discussione "ci sono disposizioni, non solo per Roma, ma anche per Milano e le misure per gli aiuti dovuti alla Sardegna per i danni prodotti dal maltempo nel mese di novembre. Oltre alle disposizione sui cosidetti affitti d'oro. In capigruppo il governo ha chiesto ai gruppi un'assunzione di responsabilità, con il ritiro dei numerosi emendamenti presentati, per consentire l'approvazion nei termini previsti".

"Di fronte all'indisponibilità della Lega Nord e del M5S in capigruppo di non voler ritirare gli emendamenti, con la conferma dell'ostruzionismo in aula che renderebbe matematicamente impossibile l'approvazione del decreto entro il 28, il governo ha deciso di non insistere con l'esame del provvedimento, impagnendosi nel contempo -ha concluso il ministro per i Rapporti con il Parlamento- a recepire con un diverso provvedimento, quelle che sono le norme ritenute indispensabili e di primaria importanza".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza