cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 17:35
Temi caldi

'Erdogan-Burger' nel menu, minacce a un ristoratore di Colonia

11 maggio 2016 | 15.30
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Xinhua)

Continuerà a vendere i suoi 'Erdogan-Burger' il fast-food Urban Burgery di Colonia, in Germania, rimasto chiuso per tre giorni in seguito a minacce. Il proprietario Joerg Tiemann ha spiegato che i suoi panini al formaggio di capra sono solo "una risposta ironica" alla politica del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, ma che comunque, per sentirsi più sicuro, ha fatto installare telecamere di sicurezza.

Il 'caso Erdogan' è esploso in Germania lo scorso mese, quando il 'sultano' turco ha fatto causa, con il via libera del governo di Angela Merkel, al comico televisivo Jan Boehmermann, che gli ha dedicato un poema satirico in cui, tra l'altro, lo descriveva dedito a pratiche sessuali con capre e pecore. Ora Boehmermann è indagato per "insulto a leader stranieri" e vive sotto scorta, in seguito a ripetute minacce.

La vicenda ha spinto il ristoratore Tiemann a ribattezzare 'Erdogan-Burger' il suo panino al formaggio di capra, riscuotendo subito un enorme successo. "Continueremo a venderlo - ha detto alla Bbc - finché i clienti lo chiederanno o finché Erdogan non metterà fine alla sua politica".

Tiemann ha spiegato che la sua iniziativa è stata anche un gesto di solidarietà nei confronti dei due giornalisti del quotidiano Cumhuriyet condannati di recente al carcere per aver rivelato una vicenda di traffico di armi, 'scomoda' per Erdogan e per i suoi.

La sua trovata, però, non è piaciuta a qualcuno, che ha cominciato a minacciarlo sui social network. "C'è chi ha minacciato - ha riferito - di inviare i Lupi Grigi nel mio ristorante", riferendosi ai militanti ultranazionalisti turchi.

Dopo le minacce, tre dipendenti turchi di Urban Burgery hanno dato le dimissioni, la polizia ha effettuato un sopralluogo e il locale è rimasto chiuso per tre giorni. Ma ora Tiemann ha fatto installare telecamere di sorveglianza 24 ore su 24. "Gli amici - ha concluso il ristoratore - ci hanno aiutati" e così da oggi 'Erdogan-Burger' è di nuovo in vendita.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza