cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 21:46
Temi caldi

Eriksen e il video del malore, la Bbc si scusa

13 giugno 2021 | 09.07
LETTURA: 1 minuti

Le immagini fanno il giro del mondo e sono facilmente reperibili sui social. Critiche all'emittente, che risponde: "Ci scusiamo con chiunque sia rimasto sconvolto, ma la copertura è di competenza Uefa"

alternate text
Foto Afp

La Bbc si scusa dopo avere mostrato le immagini del malore che ha colpito Christian Eriksen in campo durante il match tra Danimarca e Finlandia a Euro 2020. I video che mostrano il giocatore che si accascia sul terreno di gioco e i momenti concitati dei soccorsi hanno fatto il giro del mondo. Nonostante il tentativo dei compagni di squadra di Eriksen di proteggerlo, facendo muro intorno a lui durante l'intervento dei medici, molte immagini sono filtrate e sono facilmente reperibili sui social.

Leggi anche

In Inghilterra in tanti hanno criticato la Bbc per la scelta di continuare a trasmettere e l'emittente si è scusata in un comunicato, precisando che la copertura delle immagini televisive allo stadio è di competenza della Uefa. "Ci scusiamo con chiunque sia rimasto sconvolto dalle immagini trasmesse -si legge nella nota-. La copertura televisiva dello stadio è controllata dalla Uefa in qualità di host broadcaster e, non appena la partita è stata sospesa, abbiamo interrotto la nostra copertura il più rapidamente possibile".

Anche Gary Lineker, ex calciatore e oggi stimato opinionista della Bbc, si è scusato tramite social. "Capisco che alcuni di voi siano rimasti sconvolti da alcune delle immagini mostrate (lo eravamo anche noi). Ovviamente, queste erano le immagini dell'host e fuori dal nostro controllo. Ma dovevano rimanere allo stadio. Scusate", ha scritto Lineker su Twitter.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza