cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 21:17
Temi caldi

Escrementi di topo e sporcizia, chiuso ristorante a Roma

07 dicembre 2016 | 14.56
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Cattiva conservazione degli alimenti e, soprattutto, escrementi di topo. Durante un controllo ordinario in un ristorante, gestito da stranieri, nella zona industriale di Via dell'Omo, la Polizia Locale, V Gruppo Casilino, ha accertato cattive condizioni igienico sanitarie, relativamente alla conservazione dei cibi. Questo ha comportato l’immediata richiesta di intervento della Asl, la quale ha sigillato e sequestrato gli alimenti incriminati, ora destinati al macero, e chiuso l'attività per presenza di feci di topo, ritrovate nel deposito alimentare attiguo.

I cibi erano stipati in condizioni precarie e promiscue e soprattutto erano privi di tracciabilità. Sanzioni amministrative sono state comminate ai titolari dell’attività per assenza del requisito della sorvegliabilità, mancanza di pedane di accesso riservate ai disabili e assenza di contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti. Una denuncia è scattata per frode in commercio, poiché venivano somministrati alimenti che sul menù non era specificato fossero surgelati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza