cerca CERCA
Domenica 28 Maggio 2023
Aggiornato: 11:33
Temi caldi

Europa League, Roma-Leverkusen 1-0: gol di Bove

11 maggio 2023 | 23.03
LETTURA: 3 minuti

I giallorossi si aggiudicano il primo round all'Olimpico

alternate text
(Afp)

La Roma si aggiudica il primo round per 1-0 contro i tedeschi del Bayer Leverkusen nella gara di andata della semifinale di Europa League. Un Olimpico gremito in ogni ordine di posto ha spinto la squadra di Mourinho, con tante assenze, al successo in una gara equilibrata soprattutto nel primo tempo. Poi nella ripresa il gran gol di Bove e alcune altre occasioni sfiorate hanno suggellato il successo giallorosso. Tra una settimana a Leverkusen si deciderà però la finalista dell'Europa League. Per la sfida dell'Olimpico Mourinho con poche scelte a disposizione, opta per Cristante sulla linea dei difensori, con Bove titolare a centrocampo con Matic. In attacco, Pellegrini alle spalle del tandem Abraham-Belotti. Dall'altra parte Xabi Alonso si affida a Diaby-Wirtz dietro Hlozek. Palacios a centrocampo con Frimpong e Hincapie sulle fasce.

Leggi anche

Il Leverkusen parte in avanti e al 1' Hincapie serve Andrich ma calcia male e Rui Patricio blocca. La Roma rischia di nuovo al 7' con Wirtz che si infila centralmente, dopo alcuni rimpalli, triangola in area con Hlozek, e calcia ad incrociare ma il rasoterra sfiora il palo. La squadra di Mou, prende le misure all'avversario e al 19' sfiora il vantaggio: su punizione di Pellegrini, colpo di testa ravvicinato di Ibanez e miracolo a mano aperta di Hradecky, poi Cristante in girata non inquadra la porta. I giallorossi manovrano il pallone in cerca del varco giusto. Al 29' Belotti si lamenta di una spinta in area di Kossounou, ma l'arbitro Oliver fa proseguire. Gioco spezzettato sul finale di tempo con tante interruzioni e le due squadre che si fronteggiano a centrocampo.

La Roma ad inizio ripresa entra in campo più convinta. Al 48' giocata di Spinazzola sulla sinistra, Abraham tocca dietro per Celik, ma il destro termina ampiamente al lato. I giallorossi alzano la pressione e al 62' passano: percussione centrale di Bove che dal limite serve Abraham, girata dell'inglese respinta da Hradecky, ma il pallone arriva allo stesso Bove che insacca il tap-in di sinistro il gol dell'1-0. I tedeschi accusano il colpo e al Roma al 67' sfiora il raddoppio: Belotti servito sulla corsa arriva in area e incrocia il destro da posizione defilata, Hradecky si distende e respinge, e ancora Bove ci prova in acrobazia ma questa volta manda oltre la traversa. La squadra di Xabi Alonso si sbilancia e i giallorossi provano a sorprenderli in ripartenza: al 70' Abraham ruba palla sulla trequarti, arriva al limite e calcia ma il destro viene smorzato da Tah e finisce tra le braccia del portiere Hradecky.

Al 72' Alonso cambia e inserisce in avanti Adli e Azmoun e Mourinho risponde inserendo Wijnaldum e Dybala per Bove e Belotti. La Roma alza la qualità del palleggio, chiude gli spazi e riparte. All'81' si rivedono i tedeschi in avanti con Frimpong che centra da destra e Adli ci prova di tacco, deviato in angolo da Ibanez. All'87' la Roma rischia la 'frittata': traversone di Witz, Rui Patricio si scontra con Ibanez e poi ci pensa Cristante a farmare di petto sulla linea la conclusione a colpo sicuro di Frimpong. Qualche sofferenza nel finale, ma poi la Roma porta a casa una vittoria sofferta ma meritata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza