cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:22
Temi caldi

Calcio: Europa League, sorteggio ok per Roma e Napoli

15 dicembre 2014 | 14.44
LETTURA: 3 minuti

Giallorossi impegnati contro il Feyenoord, gli azzurri affronteranno i turchi del Trabzonspor. Rischi per Inter e Fiorentina che se la vedranno con Celtic e Tottenham, nell'urna di Nyon il Torino pesca l'Athletic Bilbao

alternate text
- INFOPHOTO

Sorteggio fortunato per la Roma e il Napoli, insidioso per l'Inter e la Fiorentina, proibitivo per il Torino. L'urna di Nyon riserva un trattamento assortito alla cinquina italiana in corsa nei sedicesimi di Europa League, in programma il 19 e il 26 febbraio. Sorride la Roma, che dopo l'eliminazione nella prima fase di Champions comincerà l'avventura nella coppa minore affrontando il Feyenoord.

La formazione olandese, che in questo momento non è al top della Eredivisie, non sembra in grado di impensierire la formazione allenata da Rudi Garcia. La Roma giocherà in casa il match di andata e volerà in Olanda per il ritorno.

Il Napoli, invece, disputerà il primo round sul campo dei turchi del Trabzonspor, eliminati nella scorsa stagione dalla Juventus, e al San Paolo potrà chiudere i conti. L'Inter volerà a Glasgow per far visita al Celtic, come al solito padrone della Premiership scozzese. I nerazzurri di Roberto Mancini non dovranno farsi condizionare dal calore del Celtic Park e, in ogni caso, potranno cercare la qualificazione davanti al proprio pubblico nel ritorno.

Discorso simile per la Fiorentina, abbinata al Tottenham. Gli Spurs navigano in posizione anonima nella Premier League ma hanno le risorse per recitare un ruolo di primo piano in Europa League. Gli uomini di Vincenzo Montella saranno ospiti a White Hart Lane nei primi 90 minuti della sfida. Impossibile, o quasi, l'impresa che attende il Torino. I granata hanno pescato l'Athletic Bilbao, appena retrocesso dalla Champions League. I baschi avranno anche il vantaggio di disputare in casa il match di ritorno.

In generale, il tabellone dei sedicesimi propone altre sfide che non stonerebbero negli ottavi di Champions League. In evidenza Psv Eindhoven-Zenit San Pietroburgo e Liverpool-Besiktas.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza