cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 09:23
Temi caldi

Europee: Berlusconi prende tempo, niente summit con figli, li vedra' domani (2)

23 marzo 2014 | 18.09
LETTURA: 2 minuti

Berlusconi continua a prendere tempo e non ha ancora dato un'indicazione precisa su chi sara' in lista. Decisiva potrebbe essere questa settimana, quando dalle indiscrezioni si passera' ai fatti con una 'griglia' di nomi. In tanti si chiedono se ci saranno quelli che hanno voti ma sono gia' parlamentari o sara' escluso dalla corsa a Bruxelles chi appartiene alla 'vecchia guardia'. Secondo gli ultimi boatos, ci saranno molti volti nuovi, non necessariamente noti, e qualche deroga per alcuni 'mister preferenze' (per ora la spunterebbe Raffaele Fitto, che sara' in campo nella circoscrizione Sud).

Sempre aperto il caso di Claudio Scajola, che stasera dira' la sua in una intervista a Maria Latella su Skytg24.Dopo l'assoluzione per la casa al Colosseo, l'ex ministro ha detto di sentirsi ''in campagna elettorale'', ma la sua candidatura non decolla: l'ex Cav nicchia e, come sempre accade in questi casi, tutto dovra' essere chiarito con un faccia a faccia. Scajola puo' contare sul sostegno del coordinatore regionali della Liguria, Sandro Biasotti e di alcuni big azzurri come Mara Carfagna e Antonio Martino.

L'unica cosa certa e' che Giovanni Toti, consigliere politico del presidente di Fi, correra' nel Nord-Ovest e che nel simbolo elettorale ci sara' il nome di Berlusconi, considerato dai sondaggi un'arma vincente alle elezioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza