cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Europee, Berlusconi prepara l'offensiva mediatica. Giovedì atteso da Vespa

22 aprile 2014 | 18.23
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Silvio Berlusconi prepara l'offensiva mediatica per la campagna elettorale delle europee. Lo schema è sempre quello, già rodato alle ultime politiche: presenza massiccia soprattutto su televisioni e radio (nazionali e locali) attraverso una serie di interviste, concentrando il fuoco di fila negli ultimi quindici giorni; mobilitazione on line (attraverso i social networks) e impegno in prima persona, con alcuni comizi di piazza ben calibrati, visto le limitazioni dovute all'affidamento ai servizi sociali per la condanna Mediaset.

La strategia sarebbe stata messa a punto nel 'vertice di Pasquetta', tenutosi lunedì a Villa San Martino. Il Cavaliere, a quanto si apprende da fonti azzurre, dovrebbe iniziare a tamburo battente già questa settimana (mercoledì rientrerà a Roma).

La prima ospitata sarà a Porta a Porta, giovedì sera. A confermarlo una nota dell'Ufficio Stampa Rai. Dopo Bruno Vespa in agenda ci sarebbero altri appuntamenti, tutti da confermare: da 'Matrix' a 'Servizio Pubblico'. Chi sta lavorando al 'piano tv', infatti, non esclude che il leader azzurro possa fare un'apparizione nello studio della trasmissione di Michele Santoro.

"Al momento non è calendarizzata una presenza di Silvio Berlusconi a 'Servizio Pubblico' - dice Michele Santoro all'Adnkronos -. Non ci sono ancora stati i contatti necessari, ma chiaramente non lo escludo affatto. Tra l'altro a breve annunceremo delle novità nella nostra programmazione per la campagna elettorale, con l'arrivo del programma di Giulia Innocenzi, e quella magari sarà la sede per dire di più".

Quanto alla sua 'presenza fisica', sono state programmate due manifestazioni, una a Roma e un'altra a Milano, due location che non prevedono un'autorizzazione ad hoc da parte dei giudici del Tribunale di Sorveglianza di Milano.

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte in Transatlantico, a Montecitorio, il Cav potrebbe fare un comizio il primo maggio a Roma, ma si tratta solo di un'ipotesi che non trova conferma ufficiale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza