cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 08:34
Temi caldi

Europee: Gasparri, chi vota Renzi vota nemici Italia

23 marzo 2014 | 13.33
LETTURA: 2 minuti

"Si parte dal totale sostegno a Berlusconi trasformando le elezioni europee, nelle forme che riterremo opportune e praticabili, in un'occasione democratica di consenso al leader di Forza Italia e del centrodestra. Una risposta popolare all'aggressione subita e ancora in corso. E poi i contenuti. Berlusconi è stato il primo a denunciare le follie europee. Ne ha pagato un prezzo. Ma aveva ed ha ragione. Cambiare l'Europa, attaccare il fiscal compact e altre scelte sbagliate, questa la priorita' di Forza Italia''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (Fi), vicepresidente del Senato.

''La sinistra -spiega- vuole Shultz alla guida dell'Europa. Chi vota Renzi vota i nemici dell'Italia. Chi vota Berlusconi difende l'Italia. Campagna decisa, attiva e combattiva, senza inutili risse interne, senza protagonismi dannosi. Ma anche creando organi politici che diano alla discussione una sede ordinaria. Riforma del Senato, legge elettorale, economia ed altri temi impongono scelte continue e chiare. Partito e gruppi parlamentari devono agire in modo incisivo attivando tutti gli organi necessari, mentre i club si confermano strumento fondamentale per l'azione sul territorio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza