cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 13:19
Temi caldi

Europee: Grillo, abbiamo perso ma andiamo avanti

26 maggio 2014 | 14.29
LETTURA: 1 minuti

""Adesso ci state prendendo in giro. Vi capisco. Mettete proprio il coltello nella piaga. Abbiamo perso. Non è una sconfitta, siamo andati oltre la sconfitta. #vinciamopoi, sì #VinciamoPoi". Ma "abbiamo il tempo dalla nostra, è ancora presto". Così Beppe Grillo in un videomessaggio affidato al blog e registrato alla Casaleggio Associati. Il leader M5S non lascia e adotta l'hasthag #vinciamopoi, coniato come sfottò per i 5 Stelle.

"Quest'Italia è formata da generazioni di pensionati che forse non hanno voglia di cambiare, di pensare un po' ai loro nipoti, ai loro figli, ma preferiscono stare così. Son dei numeri che non si aspettava nessuno - ammette Grillo - però noi siamo lì, siamo il primo movimento italiano, il secondo partito. Abbiamo preso il 21-22%, abbiamo preso l'Iva, senza avere voti in nero e siamo lì senza aver promesso niente a nessuno, né dentiere né 80 euro. Io sarei anche ottimista, quindi: non scoraggiatevi. Vedo messaggi: 'cosa facciamo? andiamo avanti?', certo che andiamo avanti".

"Siamo la prima forza di opposizione - fa notare - faremo opposizione sempre di più, sempre meglio e cercheremo di rallentare il dissanguamento, lo spolpamento di questo Paese, che ci sarà. Noi saremo precisi, puntuali, e ci saremo sempre, non preoccupatevi''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza