cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 00:20
Temi caldi

Europee: Vicari (Ncd), no gridare contro Ue, cambiare politiche

25 marzo 2014 | 20.27
LETTURA: 1 minuti

''I risultati elettorali francesi vanno valutati con attenzione, ma non debbono costituire la scusa per cominciare a gridare tutti contro l'Europa. E' indubbio che politiche poco sagge in sede comunitaria, non hanno tenuto conto delle conseguenze negative che avrebbero portato nella vita quotidiana dei cittadini.Queste politiche vanno cambiate: ma vanno cambiate in Europa, e non uscendo dall'Europa''. Lo ha dichiarato il Sottosegretario al Ministero dello sviluppo economico, Simona Vicari.

''E' quanto sta facendo il governo, di cui il Ncd e' parte essenziale -ha spiegato- per dare una scossa all'economia, rilanciare le risorse vitali del Paese, abbandonare una logica di tagli indiscriminati che, come tutti possono vedere, non è stata capace di fare uscire in modo decisivo il Paese da una depressione ormai pluriennale''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza