cerca CERCA
Lunedì 26 Luglio 2021
Aggiornato: 10:36
Temi caldi

Europei, Feltri: "Polemica su chi non si inginocchia grave manifestazione di imbecillità"

22 giugno 2021 | 16.13
LETTURA: 1 minuti

"Giocatori sono liberi, non esiste che siano obbligati per compiacere Tizio o Caio"

alternate text

"Ma a una persona cosa volete che gliene freghi se uno si sdraia o si inginocchia? Che senso ha fare una polemica per una cosa simile? Sono in difficolta a capire certe manifestazioni cosi gravi di imbecillità". Così Vittorio Feltri commenta le polemiche in seguito alla partita dell'Italia contro il Galles all'inizio della quale alcuni giocatori della Nazionale si sono inginocchiati come manifestazione di vicinanza al Blacks Lives Matter. "Chiedersi perché alcuni lo abbiano fatto e altri no mi sembra veramente una solenne fesseria -incalza Feltri- Ognuno è libero di fare quello che vuole, chi si vuole sdraiare si sdrai, chi vuole restare in piedi resti in piedi, chi preferisce inginocchiarsi lo faccia. Ma non esiste che ci sia l'obbligo di eseguire degli esercizi in campo per compiacere Tizio, Caio o Sempronio!".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza