cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 11:37
Temi caldi

Eurostat: ad aprile disoccupazione area euro scende a 11,7%

03 giugno 2014 | 13.47
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Bruxelles, 3 giu. (Labitalia) - Ad aprile il tasso di disoccupazione nell'area euro si è attestato all'11,7%, in lieve calo rispetto al 11,8% del mese precedente e al 12% dell'aprile 2013. Nella Ue a 28 il tasso è sceso al 10,4% dal 10,5% di marzo e dal 10,9% dell'aprile dell'anno precedente. E' quanto emerge dai dati diffusi dall'Eurostat. Fra gli Stati membri i tassi di disoccupazione più elevati sono stati registrati in Grecia (26,5%) e Spagna (25,1%), mentre i più contenuti in Austria (4,9%) e Germania (5,2%). In Italia il tasso è rimasto stabile al 12,6% rispetto al mese precedente.

Scende ad aprile il tasso di disoccupazione giovanile in Europa. Nell'area euro il tasso si è attestato al 23,5%, in calo rispetto al 23,9% dello stesso mese dell'anno precedente, mentre nell'Unione europea a 28 al 22,5% dal 23,6% di aprile 2013. Fra i Paesi membri i tassi di disoccupazione giovanile più contenuti sono stati registrati in Germania (7,9%) e Austria (9,5%), mentre i più elevati in Grecia (56,9%), Spagna (53,5%) e Croazia (49%).

Il tasso di inflazione annuo dell'area euro dovrebbe attestarsi allo 0,5% a maggio, in calo rispetto allo 0,7% di aprile. E' quanto indica la stima flash dell'Eurostat. Fra i vari componenti i servizi scendono a 1,1% da 1,6% di aprile. Cibo, alcol e tabacchi sono stimati in calo a 0,1% da 0,7%, i beni industriali non legati all'energia a 0% da 0,1% dello scorso mese, mentre l'energia dovrebbe risalire a 0% da -1,2% di aprile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza