cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 05:45
Temi caldi

Lavoro: Eurostat, in Ue tasso disoccupazione doppio per non europei

30 luglio 2014 | 18.23
LETTURA: 2 minuti

In Italia, nel 2013, era occupato il 59,5% degli italiano e il 60,1% dei cittadini extracomunitari.

alternate text

Il tasso di disoccupazione dei cittadini extracomunitari nell'Unione europea è doppio rispetto a quello medio degli europei. Nel 2013, secondo i dati dell'Eurostat, il tasso di disoccupazione dei non europei era del 21,3% contro il 10% dei cittadini Ue. I disoccupati per più di 12 mesi erano però del 48,6% contro il 49,4% degli europei.

Il tasso di occupati di cittadini nazionali, provenienti da uno Stato membro, era del 68,9%, mentre quelli dei cittadini non europei si attestava al 56,1%. In Italia era occupato il 59,5% degli italiano e il 60,1% dei cittadini extracomunitari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza