cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 22:05
Temi caldi

Musica

Eurovision, Maneskin favoriti: stasera la finalissima

22 maggio 2021 | 11.42
LETTURA: 2 minuti

La kermesse stasera in diretta su Rai 1 dalle 20.40

alternate text
Fotogramma /Ipa

Tutto pronto per la finalissima di stasera dell’Eurovision Song Contest 2021: l’Italia sogna il successo dei Maneskin che, dopo la prima esibizione, hanno conquistato il pubblico e i bookmaker, che ora li vedono favoriti per la vittoria. Il brano "Zitti e buoni" con cui hanno già trionfato al Festival di Sanremo, spiega Agipro, è il più scaricato della kermesse e la band romana scala la lavagna di Stanleybet.it: il successo vale 3 volte la scommessa, davanti alla favorita della vigilia, la francese Barbara Pravi con "Voilà", che ora scivola a 3,75. Sul podio anche la maltese Destiny, interprete di "Je me casse", e offerta a 7,00, poi l’Ucraina con i Go_A che sono approdati in finale con la loro "Shum" e che si giocano su Stanleybet.it a 8 volte la posta. Doppia cifra, a 10,00, per lo svizzero Gjon’s Tears con "Tout l’Univers", a 15,00 il successo degli islandesi Daði og Gagnamagnið, in gara con la registrazione di una prova sul palco a causa della positività al Covid-19 di uno dei membri della band (come avvenuto per Irama a Sanremo).

L’evento sarà trasmesso dalle 20:40 su Rai1. A raccontare al pubblico italiano la grande rassegna continentale della Ahoy Arena di Rotterdam sarà - al debutto alla conduzione dell’Eurovision Song Contest - la ‘strana coppia’ formata da Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio.

"Siamo emozionati e contenti, non vediamo l'ora che arrivi domani: è un evento enorme e un’occasione importante per rappresentare l’Italia", dice da Rotterdam la band, che aggiunge: "Portiamo un pezzo controcorrente e siamo contenti del risultato che abbiamo avuto e per aver mantenuto il testo della canzone in italiano. Non crediamo di avere una ricetta, la forza comunicativa che abbiamo deriva dal fatto che siamo quattro amici che suonano. Siamo autentici e sinceri e ci divertiamo. Sapere che il pubblico percepisce la nostra energia ci fa venire voglia di tornare in concerto. L’unione, l’amore per la musica e la voglia di ricominciare, sono il messaggio per un nuovo inizio. Qui a Rotterdam c’è una gioia diffusa fra tutti coloro che lavorano a questo evento, non solo nel pubblico, non sentiamo la competizione ma soltanto una bella emozione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza