cerca CERCA
Martedì 27 Settembre 2022
Aggiornato: 16:50
Temi caldi

Evasione fiscale, pm chiede un anno per Raoul Bova

05 luglio 2017 | 15.34
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Una condanna ad un anno di carcere è stata chiesta dalla Procura di Roma per l'attore Raoul Bova accusato di “dichiarazione fraudolenta mediante artifici". Nel processo sono imputate anche la sorella dell'attore, per la quale è stata sollecitata una condanna a un anno e quattro mesi e la ex moglie Chiara Giordano: anche per lei è stato chiesto un anno di carcere. Secondo l'accusa tra il 2005 e il 2011 ci sarebbe stata un'evasione di quasi 700mila euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza