cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Ex Ilva, legale Amara: "Non c'è la corruzione e mancano le esigenze cautelari"

09 giugno 2021 | 22.00
LETTURA: 1 minuti

Domani, al carcere di Potenza, è in programma l'interrogatorio di garanzia

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

''Il reato non c'è perché ritengo che non ci sia la corruzione. Circa le utilità, si afferma che ci sia stato un interessamento per la nomina di Capristo a Taranto ma non è Amara che fa le nomine, è il Csm. Inoltre Amara non ha ricevuto nulla da Capristo, i suoi incarichi rientrano nella sua attività professionale''. Così all'Adnkronos l'avvocato di Piero Amara, Salvino Mondello, sull'arresto per corruzione in atti giudiziari per vicende legate all'Eni e all'ex Ilva quando Capristo era procuratore prima di Trani e poi di Taranto. Inoltre per il difensore ''le esigenze cautelari sono inesistenti perché non concrete né attuali''. Domani, al carcere di Potenza, a mezzogiorno è in programma l'interrogatorio di garanzia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza