cerca CERCA
Giovedì 21 Ottobre 2021
Aggiornato: 15:07
Temi caldi

F1: stampa tedesca, perdita memoria Alonso perché sedato due volte

06 aprile 2015 | 14.27
LETTURA: 3 minuti

Nuovi inquietanti particolari emergono sull'incidente sofferto dal pilota spagnolo della McLaren nei test di Barcellona. Secondo quanto scrive 'Auto Motor und Sport' i medici sarebbero intervenuti due volte per sbaglio e per questo avrebbe avuto una momentanea amnesia. "Alonso sedato due volte? Di queste cose su Alonso non se ne può più. E' stato un incidente normale, come può succedere a tanti piloti", ha detto Flavio Briatore

alternate text
Fernando Alonso (Infophoto)

La perdita di memoria di Fernando Alonso sarebbe dovuta al fatto che il pilota spagnolo della McLaren, dopo l'incidente nei test di Barcellona, sarebbe stato sedato due volte e la dose massiccia di sedativo gli avrebbe causato la momentanea perdita di memoria nelle ore immediatamente successive allo schianto, secondo quanto scrive 'Auto Motor und Sport'.

La rivista specializzata tedesca che ha sentito molti testimoni dell'incidente, scrive, infatti, che Alonso sarebbe stato sedato dai soccorritori immediatamente dopo l’uscita di pista e per errore, una seconda volta dall’equipe del centro medico del circuito, prima del trasferimento in ospedale.

In questo modo si spiegherebbe l'amnesia tra le 14 e le 18 e la decisione dei medici di trattenere il pilota in ospedale sotto stretta osservazione nei successivi tre giorni e mezzo.

"Alonso sedato due volte? Di queste cose su Alonso non se ne può più. E' stato un incidente normale, come può succedere a tanti piloti". E' secca la risposta di Flavio Briatore, manager di Fernando Alonso, all'Adnkronos. "Alonso ha avuto un periodo di convalescenza come può succedere a tutti, e per il fatto che ha avuto un problema, picchiando con la testa, i medici gli hanno sconsigliato di correre il gran premio, tutto lì. Poi ci sono delle regole, quando trasporti qualcuno in elicottero devi essere sedato un po' di più rispetto a quando si viene trasportati in ambulanza, forse quello, ma niente di più. E' stato un incidente normale e poi si è letto di tutto di più", ha concluso Briatore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza