cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:48
Temi caldi

F1: Raikkonen, pochi giri ma buoni per la Ferrari in Bahrain

27 febbraio 2014 | 17.46
LETTURA: 3 minuti

''Abbiamo avuto un piccolo problema oggi che ci ha limitato il numero di giri ma siamo comunque riusciti ad imparare cose nuove sulla vettura''. E' l'analisi di Kimi Raikkonen al termine della prima giornata di test della F1 in Bahrain. Il finlandese, tornato alla guida della Ferrari F144 T, ha ripreso insieme alla squadra il programma di lavoro in preparazione della prima gara della stagione in Australia. Il lavoro del mattino ha subito dei ritardi per un problema riscontrato sulla vettura che ha richiesto tempo fino alla pausa pranzo per la correzione. Una volta tornato in pista Raikkonen è riuscito a girare con più regolarità, alternando alcune misurazioni aerodinamiche a una serie di prove di assetto con giri sulla breve distanza. ''Vorremmo sempre fare di più ma finora ogni squadra ha avuto i suoi imprevisti, noi cercheremo di fare tutto il necessario prima di Melbourne'', spiega Raikkonen sul sito ufficiale della Ferrari. ''Durante i fine settimana di gara -dice ancora- avremo poco tempo per provare diverse soluzioni sull'assetto quindi è stato importante oggi continuare su questa strada per sapere bene quale direzione prendere. Nell'ultimo giorno di test metteremo in pratica ciò che abbiamo imparato finora e ci concentreremo sulle condizioni che troveremo in gara''. Le prove sul circuito di Sakhir proseguiranno domani con Fernando Alonso in pista per la Ferrari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza