cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

F1: Todt, vero problema 'circus' sono costi e serve budget cap

03 aprile 2014 | 14.12
LETTURA: 2 minuti

Sakhir, 3 apr. - (Adnkronos/Dpa) - ''Il vero problema della F1 sono i costi troppo elevati''. Jean Todt, presidente della federazione internazionale (Fia), analizza così la situazione del 'circus' in un'intervista al magazine Auto, Motor und Sport. Il dirigente francese incontrerà, nel weekend del gran premio in Bahrain, Bernie Ecclestone e il presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, per discutere di possibili modifiche al regolamento che possano migliorare lo spettacolo.

Ma Todt sembra più preoccupato da altri aspetti e dalle colonne del magazine tedesco torna a ribadire la necessità di introdurre un budget cap. ''Il più grande ostacolo in F1 sono i costi elevati. Dobbiamo fare in modo di ridurli'', dice Todt, che vorrebbe porre un tetto di 150 milioni di euro annuali alle spese dei team a partire dalla stagione 2015.

Il 68enne Todt non sembra invece intenzionato a stravolgere le regole del 'circus', dopo la rivoluzione che ha preceduto l'inizio del Mondiale 2014: ''Il mondo sta cambiando -evidenzia Todt- e noi abbiamo la responsabilità di stare al passo con i tempi''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza