cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 14:43

Facebook: "Video di Salvini al citofono? Violazione privacy"

28 gennaio 2020 | 18.00
LETTURA: 1 minuti

Lo fa sapere un portavoce del colosso social: "Non è possibile pubblicare informazioni personali o riservate su altri senza averne il consenso"

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 28 gen. (Adnkronos)

Il video postato sulla pagina di Matteo Salvini della diretta della citofonata del leader leghista al ragazzo tunisino nel quartiere Pilastro di Bologna è stato rimosso da Facebook perché ha violato le regole del social network sulla privacy. "Abbiamo rimosso questo video perché ha violato le nostre regole sulla privacy - fa sapere un portavoce di Facebook -. Queste regole chiariscono che non è possibile pubblicare informazioni personali o riservate su altri senza aver prima ottenuto il loro consenso".

"Vogliamo sempre rimuovere i contenuti che violano le regole dei nostri servizi il più rapidamente possibile. Tuttavia, alcune delle decisioni che dobbiamo prendere su cosa rimuovere e cosa no - si spiega - sono incredibilmente complesse e sfaccettate, e richiedono un'attenta considerazione di molteplici fattori. Vogliamo assicurarci di prendere queste decisioni nel modo più corretto impiegando tutto il tempo necessario". 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza