cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 07:06
Temi caldi

Faraone: "Indegno chi approfitta della legge 104"

31 ottobre 2016 | 19.38
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Approfittare illecitamente della legge 104, nata per venire incontro alle famiglie che devono assistere una persona cara, è una cosa indegna". E' duro il sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone nel commentare la nuova inchiesta della procura di Agrigento che porta quasi a 400 gli indagati per aver approfittato illecitamente della legge 104.

"Questo terzo filone di indagini sulla cosiddetta ‘carica delle 104’ - sottolinea - ha preso le mosse dall’approfondimento di fascicoli dell’Ufficio scolastico territoriale di Agrigento che da subito ha collaborato per estirpare questa cattiva prassi fortemente radicata nel territorio, soprattutto nel settore della scuola. E credo sia il segno di quanto la scuola sia sana e abbia al suo interno anticorpi per debellare furbetti che fanno un uso distorto e da condannare di una legge che invece dovrebbe tornare ad essere una legge di civiltà". Una "vera e propria vergogna" rincara Faraone che come Ministero ha avviato un monitoraggio in tutto il Paese.

"Stiamo collaborando con la magistratura e con l’Inps - dice - per stanare chi dichiara il falso pur di lavorare vicino casa ai danni dei colleghi e degli studenti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza