cerca CERCA
Domenica 25 Settembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Farmaceutica: Ceo Gsk, accordo con Novartis rafforza 2 nostri core business (2)

22 aprile 2014 | 12.56
LETTURA: 2 minuti

(Adnkronos Salute) - "La terza parte di questa transazione - ricorda il Ceo Gsk - prevede la dismissione del nostro portafoglio Oncologia a Novartis. Negli ultimi 6 anni abbiamo fatto ottimi progressi per sviluppare una serie di farmaci innovativi. Questa transazione ci fornisce un'opportunità unica di cristallizzare l'attraente valore per questo portafoglio e permetterà a questi farmaci di beneficiare della dimensione globale di Novartis in questo settore".

"In termini finanziari, questa transazione supera significativamente i nostri criteri di ritorno e assicura l'accrescimento degli utili per azione nel primo anno e poi in quelli successivi, soprattutto nel 2017, quando si realizzeranno del tutto le opportunità di crescita e la riduzione dei costi previsti. Ci aspettiamo anche un ritorno di 4 miliardi di sterline agli azionisti al completamento di questa transazione, mantenendo un forte capitale di base e il nostro impegno a crescenti dividendo. Infine, cosa molto importante - conclude Witty - questa operazione rafforza l'offerta di Gsk a pazienti e consumatori".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza