cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 20:20
Temi caldi

Farmaci: Roche, ok Ue a formulazione sottocute di anti-linfoma intelligente

08 aprile 2014 | 17.25
LETTURA: 1 minuti

Milano, 8 apr. (Adnkronos Salute) - La Commissione europea ha approvato una nuova formulazione sottocutanea del farmaco 'intelligente' rituximab per il trattamento dei pazienti con linfoma follicolare e linfoma diffuso a grandi cellule B.

Dopo l'approvazione di trastuzumab sottocute nel settembre 2013, per il trattamento del tumore al seno metastatico, questa è la seconda approvazione europea per una formulazione sottocutanea innovativa di un farmaco oncologico targato Roche. "La nostra missione è quella di migliorare la vita delle persone - afferma Sandra Horning, Chief Medical Officer e Head Global Product Development del gruppo svizzero - Quindi, siamo lieti che rituximab SC sia stato approvato per i pazienti affetti da forme comuni di linfoma non-Hodgkin. Crediamo - aggiunge - che la maggiore rapidità di somministrazione (5 minuti) migliorerà significativamente l'esperienza di trattamento per i pazienti e gli operatori sanitari rispetto a rituximab per via endovenosa, il cui tempo di infusione è di circa 2,5 ore".

L'approvazione europea è basata principalmente su dati dello studio pilota 'Sabrina', recentemente pubblicato su 'The Lancet Oncology'. Roche prevede che rituximab SC sarà disponibile in diversi Paesi europei già nel corso del 2014.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza