cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 07:16
Temi caldi

Farmacie: Racca su elezioni Federfarma, categoria non e' divisa, avanti insieme

15 aprile 2014 | 14.18
LETTURA: 2 minuti

Roma, 15 apr. (Adnkronos Salute) - I farmacisti italiani "non sono divisi. In una grande organizzazione qualche frangia di opposizione è fisiologica, anche se credo che, nel nostro caso, la natura delle critiche è stata personalistica più che sul programma". Annorosa Racca, riconfermata ieri alla guida della Federfarma, l'associazione dei titolari di farmacia, butta acqua sul fuoco delle polemiche sulle elezioni appena chiuse, culminata con la denuncia da parte della sezione laziale di Federfarma di un alto tasso di astensionismo alle urne.

Secondo Racca, però, "si è trattato di una grande riconferma. A dispetto di quanto è stato scritto - spiega all'Adnkronos Salute - i numeri ufficiali dicono che a non votare è stato solo il 28% degli aventi diritto. Il 72% ha votato e ha confermato la dirigenza a grande maggioranza. Le sole Regioni che non erano rappresentate sono state Liguria e Umbria, c'erano anche rappresentanti del Lazio. Ho avuto gli stessi voti di sempre, non vedo quindi divisioni". In ogni democrazia "ci sono ovviamente persone che si oppongono. Ma Federfarma resta la casa di tutti", aggiunge. Ora, però, dice Racca "è ora di smetterla con le polemiche, serve andare avanti. E sono convinta che lo si potrà fare tutti insieme. Auspico una partecipazioni alle decisioni che sia utile alla categoria".

Per Racca serve concentrarsi sul presente e sul futuro della farmacia "che deve essere sempre aggiornata, deve rappresentare sempre più un presidio sanitario del territorio, deve essere competitiva. La richiesta alle istituzioni, dunque, è quella di darci la possibilità di essere tutto questo: abbiamo davanti una convenzione da discutere. E presenteremo presto tutte le piattaforme informatiche perché le farmacie siano pronte a poter erogare i servizi che metteremo in convenzione", conclude Racca.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza