cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 13:05
Temi caldi

Fase 2, Bassetti: "Ok a piscine e palestre basta rispettare misure"

25 maggio 2020 | 12.25
LETTURA: 1 minuti

"Uscire dalla logica perversa delle dietrologia, tutto si può fare in estrema sicurezza"

alternate text

La riapertura oggi di palestre e piscine potrebbe far riesplodere contagi? "Bisogna anche un po' uscire dalla logica perversa della dietrologia, cioè se ci sono delle misure e vengono seguite è ragionevole che tutto si possa fare in estrema sicurezza". A fare chiarezza all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. "Tutte le regole che sono state messe - aggiunge Bassetti - il distanziamento fisico, l'uso della mascherina in alcune situazioni, il lavaggio delle mani e l'uso dei guanti dove è necessario, sono misure che se rispettate ci permettono di fare le cose".

Per quanto riguarda invece gli sport di squadra, tra cui il calcio, l'infettivologo evidenzia che "non è mia competenza ma il protocollo elaborato dalla Figc e dalla Lega mi pare fatto molto bene con tutti i crismi per fare le cose al meglio - precisa l'infettivologo - poi se il campionato di calcio debba riprendere o meno non spetta a me deciderlo e ci sono troppe speculazioni sulle dichiarazione che si fanno".

Facendo il punto sui dati della diffusione di Covid-19 nel nostro Paese nelle ultime settimane, Bassetti sottolinea che "nelle ultime tre settimane sembra ci sia una bassa circolazione del virus. E' giusto mantenere le misure di distanziamento, ben delineate nei protocolli, ma si possono fare le cose nella massima sicurezza".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza