cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Fase 2 ristoranti, Vissani vs Lopalco: "Chi ha fatto queste regole? Chiudiamo"

15 maggio 2020 | 09.59
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Distanziamento tra i tavoli ma anche norme rigide e dispositivi di sicurezza in cucina per la fase 2 dei ristoranti. E negli studi di 'Piazza Pulita', su La7, sale la tensione tra lo chef Giancarlo Vissani e l'epidemiologo Luigi Lopalco.

"Come si fa? Chi è che ha fatto questa legge?", tuona Vissani contro l'obbligo di portare le mascherine anche mentre si sta ai fornelli. "Come si fa ad assaggiare, poi ci si deve andare a pulire, si deve andare in bagno, si deve essere disinfettati... ma vi rendete conto?", protesta lo chef. Mentre Lo Palco cerca di smussare: "Su questo possiamo ragionare - dice - si sta dando troppa enfasi a questa storia della sanificazione. In cucina ci sono già delle regole igieniche ferree, la diamo per scontata in una cucina", ma poi aggiunge: "Il problema della sicurezza non si risolve con una sola misura, bisogna mettere insieme tutta una serie di misure come quando si va su un cantiere: non basta il casco ma servono anche le scarpe anti infortunistica, devo avere le cinture e tutta una serie di interventi che migliorano la sicurezza in un luogo di lavoro". Ma a quel punto Vissani sbotta: "Noi non siamo tabaccai che possiamo avere il plexiglas davanti. Allora chiudiamo e riapriamo a dicembre, chiudiamo che forse è meglio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza