cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:55
Temi caldi

Fase 3, 32% italiani dice no alle vacanze e resta in giardino

22 giugno 2020 | 18.52
LETTURA: 2 minuti

Indagine Kantar per idealo.it, circa un terzo di nostri connazionali ancora indeciso sul da farsi. Scoppiata la 'piscina-mania' +5.052,9% ricerche online

alternate text
(Foto idealo.it)

(di Andreana d'Aquino)-

L'emergenza coronavirus pesa anche sulla Fase 3 e la paura del contagio da Sars-Cov-2 spinge un 32% degli italiani a dire non alle vacanze. Stando infatti al sondaggio effettuato in questo mese di giugno da Kantar per idealo - e che l'Adnkronos ha potuto consultare - il 31,9% degli italiani non andrà affatto in villeggiatura, il 31,7% dei nostri connazionali è ancora oggi indeciso su cosa fare mentre solo il 36,5% degli interpellati ha risposto che andrà in villeggiatura quest’estate. Insomma un 'new normal' che ha fatto contemporaneamente crescere la necessità di preparare la propria casa per l’estate. Tanto che le ferie di quest'anno si stanno delineando come le vacanze 'in giardino', preferibilmente nella seconda casa e scandite dalla 'piscina-mania'. Un trend, rivela idealo, che mostra infatti sul fronte delle compere online un vero e proprio "boom di ricerche sul web di piscine gonfiabili, tende da sole, barbecue o mobili outdoor".

Sono infatti circa 6 su 10 le abitazioni in Italia che dispongono di uno spazio all’aperto che, come emerge dalle ricerche online condotte sul portale idealo.it nell’ultimo mese, gli italiani stanno allestendo come 'nuova meta' dove trascorrere le prossime vacanze. In particolare, il portale di comparazione basato a Berlino anticipa all'Adnkronos che si sta registrando "un boom di interesse per le piscine con punte di crescita record del +5.052,9%. Non solo. Con gli occhi puntati alle vacanze nell'era Covid-19, le ricerche online degli italiani di tavoli da giardino sono cresciute del +2.843,1%, degli ombrelloni da esterno del +2174,4% e dei set di mobili da giardino del +2.008,0%, accompagnate da ricerche di sedie da giardino (+1528,6%) e senza tralasciare il tradizionale barbecue (+442,7%).

Per coloro che andranno in vacanza quest’anno, sembra essere indifferente la meta purché si tratti "di vacanze in movimento, all’aria aperta e distanziate". Dalle ricerche condotte nell’ultimo mese su idealo.it risultano infatti in crescita quelle di prodotti per sport acquatici e pesca (+472,8%), abbigliamento e accessori outdoor (+220,8%) e articoli per arrampicata e alpinismo (+151,3%). Sono in particolare i gommoni e kayak i prodotti più cercati, con un aumento di 1.230,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, sottolineano gli analisti. Non solo. Gli italiani stanno anche puntando di più sul campeggio visto che aumentano, rispetto al 2019, anche le ricerche di articoli per il camping con una crescita in media del +102,3% per i prodotti della categoria. E, in fine, tra coloro che andranno in vacanza, la maggioranza netta (60,9%) ha riferito che ha scelto una località di mare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza