Cerca

Firenze: morta crocifissa, prende corpo pista del maniaco seriale

Si indaga anche su quattro casi avvenuti a Prato

CRONACA

Sarebbero sei o sette i casi all'esame degli investigatori della squadra mobile della Questura di Firenze, che potrebbero essere collegati alla morte di Andrea Cristina Zamfir. E uno di essi potrebbe essere accaduto anche nei luoghi in cui agi' all'epoca il ''mostro di Firenze'', il campo delle Bartoline, alle porte di Firenze. Sui sei o sette casi su cui gli investigatori sono concentrati, stanno indagando le Procure di Prato e Firenze. E' in vista quindi una riunione dei fascicoli. Quattro casi sarebbero avvenuti in provincia di Prato, al confine con Firenze. Si tratterebbe di prostitute legate e seviziate con le stesse modalita' della vittima di Ugnano. Il caso piu' vecchio sotto osservazione risalirebbe al 2006: all'epoca un uomo venne indagato ma poi fu prosciolto.''Sicuramente e' un maniaco, sicuramente si tratta di un maniaco seriale'', dicono in Procura a Firenze, dove il titolare delle indagini e' il pm Paolo Canessa, lo stesso che condusse l'inchiesta sul ''mostro di Firenze''.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.