Cerca

Expo: Bruti, recisi rami malati, Greganti tra organizzatori

CRONACA

"Abbiamo reciso nel più breve tempo possibile i rami malati per consentire ad Expo di ripartire al più presto". Lo ha sottolineato il procuratore di Milano Edmondo Bruti Liberati nella conferenza stampa sugli arresti relativi ad alcuni appalti per l'Esposizione che si terrà nel 2015.


A una prima fase dell'indagine (l'inchiesta è una costola dell'operazione 'Infinito') nata dall'esame degli appalti nelle aziende ospedaliere si passa ad analizzare alcuni bandi di gara relativi ad Expo, quindi nell'autunno scorso "a un'accelerazione dell'inchiesta e a concentrarsi sulla figura di Angelo Paris", direttore generale divisione Construction and Dismantling e responsabile ufficio contratti di Expo 2015, oggi finito in manette.

Una struttura, quella smantellata, "che ruota intono a Frigerio, Grillo e Greganti considerati gli organizzatori", conclude Bruti Liberati. Gli ex parlamentari Gianstefano Frigerio e Luigi Grillo e Primo Greganti già noto alle cronache per Mani pulite sono tra i sette arresti messi a segno oggi.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.