Cerca

Caso Ruby: Ghedini difendera' anche da indagato Berlusconi

Processo d'Appello al via il prossimo 20 giugno

CRONACA

Niccolò Ghedini, indagato per corruzione in atti giudiziari nell'ambito del cosiddetto caso Ruby, difenderà Silvio Berlusconi anche nel processo d'Appello che inizierà a Milano il prossimo 20 giugno. L'ex premier dopo la condanna a sette anni in primo grado per concussione e prostituzione minorile, tornerà presto in aula.


Stamattina Ghedini, la legge consente a un indagato di poter avere il ruolo di difensore, ha incontrato il pg Piero De Petris ed Enrico Tranfa il giudice che presiede la seconda corte d'appello per chiedere alcuni aggiornamenti sul calendario del processo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.