Cerca

L'Aquila: crollo balcone, Comune chiede tavolo con governo e Protezione civile

CRONACA

Richiesta di convocazione di un tavolo tecnico, con il governo e con il Dipartimento di Protezione civile, sulla situazione del progetto Case. È quanto ha stabilito la giunta comunale dell'Aquila a seguito del crollo di un balcone nel quartiere Case di Cese di Preturo e alla luce dei problemi emersi anche in altri insediamenti.


L'esecutivo ha inoltre stabilito di avviare ulteriori verifiche strutturali sull'intero complesso Case, ai fini di accertarne la consistenza e le modalità di realizzazione, di rivalersi, in merito a qualunque falla in fase di progettazione o di realizzazione delle strutture, sulle polizze fideiussorie a suo tempo sottoscritte per obbligo di legge e pertanto dotate di copertura anche laddove la ditta esecutrice fosse nel frattempo fallita, e di procedere, infine, con delle denunce penali in merito a quanto accaduto e ad altri analoghi episodi verificatisi in fasi antecedenti.

''Il tavolo tecnico con governo e Protezione civile che, a suo tempo, promossero la realizzazione del progetto Case - ha dichiarato il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente - è necessario per poter avviare verifiche complessive sia in merito allo stato e alla tenuta dellestrutture, sia all' accertamento di responsabilità, sia, infine, al reperimento del necessario sostegno tecnico e logistico rispetto ad un lavoro non da poco".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.