Cerca

Boschi nuova icona di bellezza, due under 40 su tre dicono basta a labbra a canotto e seni esplosivi

CRONACA
Boschi nuova icona di bellezza, due under 40 su tre dicono basta a labbra a canotto e seni esplosivi

Addio agli eccessi e alle 'bombe sexy'. Ormai nell'immaginario delle italiane la femminilità vince sul sex appeal: tanto che la pensano in questo modo due donne su tre, almeno 'under 40'.


A rivelarlo è un sondaggio online diffuso tra 300 donne tra i 25 e i 40 anni, sulla bellezza 'in rosa'.

"Le donne da noi interpellate - afferma Giulio Basoccu, specialista in chirurgia plastica estetica e ricostruttiva e docente della Sapienza di Roma - hanno le idee molto chiare. Il corpo di una donna deve esprimere una femminilità che ha in sé altre caratteristiche, come la delicatezza, la dolcezza sia nei movimenti sia nelle linee o curve. Solo una su tre crede che un corpo debba esprimere sex appeal".

Una piccola rivoluzione, dopo anni di labbra a canotto e seni esplosivi. "In passato era il contrario - aggiunge l'esperto - le donne cercavano le strade per apparire molto sexy, con seno in primo piano, bocche molto carnose. Con il risultato di una omologazione della bellezza, molto opinabile". Oggi le donne vogliono eleganza e femminilità misurata e, aggiunge l'esperto, amano molto l'immagine del ministro Maria Elena Boschi. Nel sondaggio le interpellate hanno segnalato la ministra per le Riforme come una donna femminile ma anche sexy, dalle misure equilibrate. "Un esempio di come una donna possa raggiungere femminilità e sex appeal", dice Basoccu.

"Oggi nei nostri studi un seno più grande si progetta. Le protesi - spiega - si scelgono tenendo presente il corpo della donna nel suo insieme. Importantissimi sono i tessuti, il punto di partenza. L'orientamento è quello di una dimensione comunque contenuta", conclude.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.