Cerca

Allarme dell'Onu: "Scenario da incubo, Ebola potrebbe trasmettersi per via aerea"

Anthony Banbury, se virus continua a circolare possibile mutazione

CRONACA
Allarme dell'Onu: Scenario da incubo, Ebola potrebbe trasmettersi per via aerea

(foto Xinhua)

Ipotetico scenario da incubo sul virus Ebola, tracciato da Anthony Banbury, capo delle missioni speciali contro l'epidemia delle Nazioni Unite: il virus potrebbe anche iniziare a trasmettersi per via aerea, se le infezioni non saranno tenute sotto controllo abbastanza velocemente. Banbury ha ricordato che le associazioni umanitarie stanno correndo contro il tempo per arginare l'epidemia, ma nel caso in cui il virus mutasse questa missione diventerebbe ancora più difficile.


"Quanto più a lungo il virus circola nei suoi ospiti umani nel 'melting pot' che è l'Africa occidentale, più aumentano le probabilità che possa mutare", ha spiegato l'esperto al Telegraph. "Si tratta di uno scenario da incubo, e improbabile, ma non può essere escluso". Il funzionario dell'Onu ha poi ammesso che la comunità internazionale ha agito "un po' in ritardo" nella risposta all'epidemia, ma che non è ancora troppo tardi per sconfiggere il virus: è necessario colpire duro per arginare questa malattia mortale.

Il numero di persone infettate con Ebola sta raddoppiando ogni 20-30 giorni, e il Centro statunitense per il Controllo delle malattie (Cdc) ha previsto che ci potrebbero essere fino a 1,4 milioni di casi entro gennaio, nel peggiore degli scenari. Più di 3.300 persone sono state uccise dalla malattia. Banbury, che lavora alle Nazioni Unite dal 1988, ha detto che questa epidemia è il peggior disastro al quale abbia mai assistito: "In un'intera carriera a contatto con guerre e disastri naturali - ha ammesso - non ho mai visto niente di più rischioso".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.