Cerca

Papa: esorcisti manifestino amore Chiesa verso chi soffre per opera diavolo

Messaggio per il primo convegno dell'Aie dopo il riconoscimento ufficiale del Vaticano

CRONACA

"Gli esorcisti, nel particolare ministero esercitato in comunione con i propri vescovi, manifestino l'amore e l'accoglienza della Chiesa verso quanti soffrono a causa dell'opera del maligno": è quanto scrive Papa Francesco nel messaggio inviato a padre Francesco Bamonte, presidente dell'Aie, l'Associazione internazionale esorcisti, in occasione del primo convegno, organizzato a Roma dopo il riconoscimento giuridico in Vaticano nel giugno scorso da parte della Congregazione per il Clero.


All'evento, come riporta Radio Vaticana, hanno partecipato circa 300 esorcisti giunti da tutto il mondo, trattando in particolare i temi della diffusione e delle conseguenze dell'occultismo, del satanismo e dell'esoterismo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.