Cerca

Nuovi esperimenti per Samantha, ora test sui polmoni

CRONACA
Nuovi esperimenti per Samantha, ora test sui polmoni

Samantha al lavoro con l'Airway Monitoring (foto ESA)

Nuovi esperimenti sulla Iss per Samantha Cristoforetti. L'astronauta italiana dell'Esa ha portato avanti, insieme al collega della Nasa Terry Virtis, un test sui polmoni utilizzando lo strumento Airway Monitoring. "In nome della scienza, per la prima volta è stata pompata aria fuori dall'air lock della Stazione spaziale internazionale" informa l'Esa. All'interno della capsula di decompressione della Iss, spiega l'Agenzia spaziale europea, è stato monitorato il respiro dei due astronauti.


L'esperimento Airway Monitoring esamina la quantità di ossido nitrico esplusa dagli astronauti. In ogni boccata d'aria, i nostri corpi assorbono ossigeno ed espirano molecole dei rifiuti prodotti come l'anidride carbonica e l'ossido nitrico.

Il gas si trova, tra l'altro, nel fumo di sigaretta e negli scarichi delle auto ed è prodotto nel corpo per regolare i vasi sanguigni e per agire come antibatterico. I medici misurano la quantità di ossido nitrico esalato dai pazienti per diagnosticare infiammazioni ai polmoni e asma. L'esperimento di Samantha e Terry prevede quattro sessioni e la prima è stata realizzata a gennaio scorso.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.