Cerca

Domani si apre settimana 'più impegnativa', a Expo arrivano Rajoy, Michelle Obama, Cameron e Hollande

'Ci sono tre grandi paesi europei, più la first lady americana'

CRONACA
Domani si apre settimana 'più impegnativa', a Expo arrivano Rajoy, Michelle Obama, Cameron e Hollande

"Si apre una settimana molto impegnativa, probabilmente la più impegnativa" dell'Esposizione universale milanese. Giuseppe Sala, commissario unico di Expo 2015, a margine di una conferenza stampa, ricorda che quella al via domani sarà una settimana intensa per il numero di incontri internazionali che si terranno a Expo. "Ci sono tre grandi paesi europei, più la presenza di Michelle Obama", dice Sala.


Si partirà domani con la visita di Mariano Rajoy, primo ministro della Spagna; mercoledì 17 toccherà a David Cameron, premier della Gran Bretagna; giovedì visiterà l'Expo la first lady degli Usa, Michelle Obama; domenica 21 giugno sarà il giorno di Francois Hollande, presidente della Repubblica francese.

Per quanto riguarda la sicurezza del sito, Sala mostra tranquillità, soprattutto, dice sorridendo, "dopo aver passato 'l'esame Putin'". Il commissario spiega che "al di là di come ci prepariamo noi, per queste visite ci sono i sistemi di sicurezza dei singoli paesi che si muovono prima". L'esempio scelto da Sala è quello degli americani: "Sono già venuti, non solo una volta, per verificare tutto. Diciamo - conclude - che la sicurezza e la prevenzione la garantiamo noi, ma anche i paesi".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.