Roma, arrestato elettricista che coltivava marijuana in serra 'hi tech'

CRONACA
Roma, arrestato elettricista che coltivava marijuana in serra 'hi tech'

(Infophoto)

I Carabinieri della Stazione di Camerata Nuova hanno arrestato per detenzione e coltivazione di stupefacenti, nonché per la detenzione illegale e ricettazione di munizionamento da guerra, G. M., 34enne di Tivoli, elettricista, incensurato.


A seguito di indagini, i militari dell’Arma hanno perquisito l’abitazione dell’uomo scoprendo, all’interno di una stanza, una piccola serra hi-tech con luce artificiale, temporizzatore e termostato, e con all’interno 24 piantine di “cannabis indica”, dell’altezza media di circa 15 centimetri ciascuna.

Sono stati inoltre trovati ulteriori quantitativi di sostanza stupefacente per complessivi 23 grammi di marijuana e 3 grammi circa di hashish, tutto l’occorrente per la suddivisione in dosi e relativo confezionamento, nonché 7 proiettili da guerra di diverso calibro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.