Fare la doccia tutti i giorni? Sbagliato, meglio 1 o 2 volte a settimana

CRONACA
Fare la doccia tutti i giorni? Sbagliato, meglio 1 o 2 volte a settimana

(Fotogramma)

Per molte persone fare una doccia al mattino è il primo gesto per affrontare al meglio la giornata ed evitare cattivi odori. Ma siamo sicuri che farla tutti i giorni sia necessario o persino salutare? "Farsi la doccia è più una questione estetica che igienica - ha detto Elaine Larson, medico infettivologo e professoressa alla Columbia University School of Nursing al 'Time' - Le persone pensano di farsi la doccia per motivi di igiene o per essere più puliti ma batteriologicamente parlando, non è così".


Le ricerche condotte da Larson mostrano che i saponi antibatterici e i prodotti di igiene usati oggi per lavarsi non sono meglio del vecchio panetto di sapone nel prevenire il rischio di malattie infettive. E quando si tratta di fare la doccia, tutto quello scrub e quei prodotti esfolianti che tendiamo a strofinare sul corpo non sembrano portare benefici. Secondo gli esperti, lavarsi troppo può persino far aumentare il rischio di incorrere in problemi di salute visto che la pelle secca e screpolata dall'uso frequente del sapone, potrebbe aprire la via a germi e batteri.

Quante volte dovremmo lavarci allora per non incorrere in problemi e stressare troppo la nostra pelle? "In termini di salute e non estetici, probabilmente una o due volte alla settimana - consiglia C. Brandon Mitchell, professore di dermatologia alla George Washington University - le persone tendono a lavarsi troppo, dimenticando che il corpo è una macchina ben oliata in modo naturale. Fare la doccia tutti i giorni non è necessario".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.