Cerca

Migranti, mons. Perego (Cei): "Allargare proposta Morcone al servizio civile"

CRONACA
Migranti, mons. Perego (Cei): Allargare proposta Morcone al servizio civile

(Fotogramma)

"Una proposta intelligente, positiva e realizzabile, che facilita l'inserimento sociale, valorizza le risorse impiegate nella società civile e favorisce la legalità sul territorio contro forme di illegalità". Monsignor Giancarlo Perego, direttore generale di Migrantes, la fondazione della Cei per i migranti, i profughi, i rifugiati e i richiedenti asilo, sentito dall'AdnKronos, promuove l'idea lanciata dal prefetto Mario Morcone, capo del dipartimento Immigrazione del ministero dell'Interno, di affidare ai migranti lavori socialmente utili.


Monsignor Perego ricorda che "la proposta non è una novità assoluta, ma l'aspetto nuovo riguarda il rafforzamento di questa possibilità sull'intero territorio nazionale e la valorizzazione di percorsi di inserimento lavorativo e di inclusione sociale anche per l'ottenimento di un permesso legale di soggiorno in termini di protezione umanitaria".

L'esponente della Conferenza Episcopale italiana rilancia: "Se ai lavori socialmente utili e alle possibilità di contratti di lavoro regolari si unisse anche la possibilità da parte dei moltissimi giovani richiedenti asilo di poter partecipare ai bandi per il servizio civile, credo che aumenterebbero le possibilità di inserimento sociale nel nostro territorio dei migranti e dei rifugiati che, diversamente, rischiano di rimanere in una condizione di passività per molto tempo".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.