Cerca

Rigopiano, amica pubblica ultimo selfie di Alessandro prima della valanga

CRONACA
Rigopiano, amica pubblica ultimo selfie di Alessandro prima della valanga

I soccorsi impegnati all'Hotel Rigopiano (AFP PHOTO)

Nel pubblicare un lungo appello alla preghiera, Isabella, un'amica di Alessandro Riccetti - il 33enne ternano disperso nella tragedia di Rigopiano - scrive in un post su Facebook di aver comunicato con lui dopo le scosse di terremoto del 18 gennaio scorso. "Questa - scrive accanto ad una foto in cui si vede il volto del giovane - è l'ultima foto che mi ha inviato, circa le 12 in Brasile e circa le 16 in Italia, dicendo che stava bene con gli altri, dopo un paio di terremoti. Poi ho perso la comunicazione".


"Per favore - scrive in portoghese la giovane - pregate che siano insieme e vivi". E ancora: "Io credo in un miracolo - scrive la ragazza - Lui è un brav'uomo timorato di Dio e che ama molto la famiglia".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.