Cerca

Padova, al ristorante c'è lo 'sconto bimbi educati'

CRONACA
Padova, al ristorante c'è lo 'sconto bimbi educati'

'Sconto bimbi educati'. Ad applicarlo, si legge sul 'Mattino di Padova', il gestore dell’enoteca di via Umberto I a Padova. Antonio Ferrari premia così "i bravi genitori". "E vi garantisco che non capita spesso", dice soddisfatto a tal punto da pubblicare sulla sua pagina Facebook lo scontrino battuto a una comitiva di 10 persone (4 adulti e 6 bambini) giunta a pranzo nel suo locale. Bambini educati che non hanno fatto neanche un capriccio.


"Una gioia vederli", ammette Ferrari sottolineando che "il problema dei bambini maleducati è emerso in tutta la sua gravità" da quando hanno deciso di aprire la domenica a pranzo. "Corrono dappertutto, buttano a terra il pane, ti vengono addosso mentre fai lo slalom tra i tavoli con le portate. Spesso è veramente difficile lavorare in queste condizioni", aggiunge.

In quella tavolata invece è filato tutto liscio, per questo Ferrari ha deciso di fare lo sconto del 5% che verrà applicato a chiunque riesca "a tenere buoni i propri figli. Ripeto, è un premio ai genitori bravi".

Città che vai soluzione che trovi. A Roma infatti un ristoratore aveva scelto di 'bandire' il suo locale ai più piccoli. "A causa di episodi spiacevoli dovuti alla mancanza di educazione - si leggeva sul cartello affisso all'ingresso - in questo locale NON E' GRADITA la presenza di bambini minori di anni 5".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.