Roma, grave il bimbo rapito dal padre: frattura cranica

CRONACA
Roma, grave il bimbo rapito dal padre: frattura cranica

(FOTOGRAMMA)

Resta ricoverato in condizioni gravi e in prognosi riservata il neonato portato via dal padre, dopo una lite con la ex compagna, e poi ritrovato insieme all'uomo in un centro commerciale a Porta di Roma.


I militari avevano immediatamente notato che il piccolo di due mesi e mezzo aveva un livido sotto l'occhio. Dagli accertamenti e da una tac effettuata in ospedale è emersa una frattura al cranio, il bimbo è stato dunque trasferito in terapia intensiva all'ospedale Gemelli dove si trova in condizioni molto serie.

Intanto le indagini dei carabinieri proseguono per chiarire esattamente l'accaduto: sabato il padre 21enne del neonato era stato fermato per lesioni aggravate.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.