Home . Fatti . Cronaca . "Attenti ai napoletani", bufera per cartello in supermercato

"Attenti ai napoletani", bufera per cartello in supermercato

CRONACA
Attenti ai napoletani, bufera per cartello in supermercato

Il post di Francesco Emilio Borrelli su Facebook

"Attenti ai napoletani". Bufera per un cartello affisso in un supermercato Esselunga a Milano, come denuncia il quotidiano Napoli Today e rilancia su Facebook il consigliere campano Francesco Emilio Borrelli. "Denunceremo per istigazione all'odio razziale e discriminazione i responsabili dell’Esselunga di Milano dove è stato affisso un cartello offensivo nei confronti dei napoletani perché è arrivato il momento di porre un freno al dilagare delle violenze verbali alimentate da politici razzisti come Salvini e i leghisti", scrive il consigliere dei verdi riferendosi al caso "reso noto da NapoliToday, del cartello affisso in un supermercato della catena Esselunga in cui c'erano offese verso i napoletani indicati come sinonimo di truffatori".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.